La Speranzina: un messaggio che va oltre gli ostacoli della realtà

“Speranzina, speranzèlla, speranzuòla: parole tutte limitate all’uso familiare che indicano una piccola speranza, una speranza debole o cauta”. La definizione della Treccani deve essere balzata per le menti e i cuori di Stefano Giordani e Daniele Mei, rispettivamente proprietario e chef del ristorante La Speranzina di Sirmione, quando un giorno di metà marzo, a ridosso della…

In alto la cresta: l’inno al coraggio del Sedicesimo Secolo

Scorrendo nomi ed eventi del sedicesimo secolo, intervallo temporale culmine del Rinascimento, si ha la prova che quella sia stata una transizione d’importanza epocale fra il Medioevo e la modernità, un momento di svolta per il genere umano. E’ il secolo dei progressi scientifici di Copernico, delle svolte religiose di Calvino e Lutero, di protagonisti…

Rubrica: WTF va a scuola – Il Benvenuto

Nell’ultima story vi avevo raccontato la realtà de “I Gusti son Gusti” (qui il link), scuola di cucina di Castel Mella fondata da Raffaella Brognoli con chef Devis Bodini “direttore culinario” del progetto. Per affinare alcuni concetti gastronomici, e scoprire cotture e terminologie appropriate, WTF ha deciso di partecipare in prima linea al corso avanzato…

Da Nadia, dolce ed elegante concentrato di valori italici

Questa filosofia c’è chi la trasforma in un inno della propria cucina, badando a mettere in primo piano la sostanza e in secondo la forma estrema, perché con la prima ci si sazia e si è felici e con la seconda, specie quando rasenta la mania, in fondo, non ci si fa un granché.